Avviso sui Cookie - Per rendere disponibili alcune funzionalità ed assicurare ai visitatori una esperienza di navigazione ottimale, questo sito fa uso dei cookie. Leggi la nostra informativa sui Cookie prima di proseguire la navigazione. Proseguendo la navigazione su questo sito gli utenti acconsentono al ricorso di cookie e tecnologie simili online da parte nostra.

MENU
 Home   Blog   Libro ospiti   Immagini   Ricette   Download   Cartoline Virtuali   Admin 
Blog - VIVIMUS :: Altruismo

Cristiano Ronaldo riuscito un'altra volta a incantare Madrid


Autore : Vivimus
Categoria : Altruismo
Lunedì, 21 Marzo 2016 - 22:59

 

“Di tutte le meraviglie della natura, la pi sorprendete, l’uomo."
Sofocle

Il calciatore portoghese e attaccante della squadra di calcio spagnola del Real Madrid Cristiano Ronaldo si mascherato da senzatetto per sorprendere con il suo talento calcistico i passanti a Plaza del Callao, nel centro di Madrid, in Spagna..

<

Cristiano Ronaldo riuscito un'altra volta a incantare Madrid con i suoi numeri di alta scuola. Questa volta per l'impresa del fuoriclasse del Real si sviluppata non al Bernabeu, ma a Plaza de Callao, che si trova sempre nella capitale spagnola. Il Pallone d'Oro in carica si cammuffato, rendendosi irriconoscibile grazie a una barba finta e un ritocco al suo fisico asciutto, e ha cominciato a palleggiare nella piazza offrendo una grande prova di freestyle ai presenti. Inoltre, per non tralasciare la sua fama di latin lover, ha chiesto il numero ad una ragazza che passava di l, la quale, non riconoscendolo, ha risposto picche (chiss quanto sta rimpiangendo questo rifiuto dopo aver capito di chi si trattava realmente). Alla fine del video il campione portoghese palleggia insieme a un ragazzino al quale decide di rivelarsi, togliendosi la barba e offrendogli il pallone autografato, suscitando quindi l'incredulit delle persone che si trovavano sul luogo.

L’esperimento riesce alla perfezione. Quando il campione del Real si toglie parrucca e baffi finti, il giovanissimo tifoso non crede a suoi occhi: davanti a lui c’ il suo idolo. Il Pallone d’oro, dopo l’autografo, abbraccia il bambino e se ne va.

Per lasciare un commento necessaria la registrazione al sito: Login


  Stampa
Share
 

Login
Login:
Password:

Iscriviti
Richiesta password
Citazioni
Cerca di essere sempre te stesso, cos un giorno potrai dire di essere stato l'unico.

Jim Morrison
Cerca nel sito
Cerca Ricetta


Mini Chat
Loading...
[ iscriviti ]

Statistiche
Pagine viste: 567064
Visite al sito: 187892
Visite odierne: 12
Record online: 17
Menu sito
  • NewGems
  • NewRubik
  • Puzzle
  • Edit-Foto
  • Sudoku
  • Editor Immagini
  • Color Pick
  • Polaroid
  • GestioneFile
  • MyUpload
  • Prima pagina
  • YoutubeVideoDownload
  • Calcola Codice Fiscale
  • Solitario
  • Memory
  • Lavagna
  • Forza4
  • 27numeri
  • Torre di Hanoi
  • Risolvi con i Calcoli
  • Game 2048
  • La ruota della Fortuna
  • Gioco di carte - Vuno
  • Chmod Traduttore
  • Youtube MP3 Downloader
  • Crea Thumbnail
  • Comprimi immagine
  • Riduci immagine
  • Ricette
  • Voli in tempo reale
  • Calcio Show
  • Youtube Embed Code Generator
  • Responsive Multi Code
  • Extplorer
New-CMS 2.9.8 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License
This page was created in 0.093 seconds
Contenuto del div.